lunedì 7 novembre 2016

Crostini con hummus di ceci e carciofini

Crostini di hummus di ceci e carciofini
Crostini di hummus di ceci e carciofini
Le ricette per gli antipasti non bastano davvero mai. Io almeno sono sempre alla ricerca di nuove idee e ricette sfiziose, che siano oltretutto pratiche e veloci da preparare. Questi crostini con hummus di ceci e carciofini sono davvero gustosi, fra l'altro risultano anche molto coreografici.

L'hummus in particolare quello di ceci, è un classico della cucina mediterranea, se vuoi saperne di più e curiosare fra le mie ricette di hummus di ceci con e senza tahina clicca qui.

Il carciofo è un classico della cucina italiana, tradizionalmente lo prepariamo in moltissimi modi, è un vero protagonista delle nostre ricette, dagli antipasti ai digestivi; una delle ricette più buone per me sono i carciofini sott'olio, di cui ne esistono moltissime versioni, generalmente ogni zona ha una sua ricetta tradizionale. Pensa che storicamente si dice che Caterina de' Medici amasse gustare i cuori di carciofo. Sarebbe stata proprio lei che lo portò dall'Italia alla Francia quando sposò il re Enrico II di Francia.

L'abbinamento hummus di ceci con i carciofini sott'olio, a mio avviso, crea una fusion di sapori e di culture molto gustosa e saporita.

Le quantità degli ingredienti per preparare i crostini dipendono dal numero dei commensali io ne considero se è l'unico antipasto 2-3 a persona, a seconda della grandezza del crostino. 1 a persona se ci sono altre tipologie di antipasti. Ti consiglio di non prepararli troppo tempo prima che arrivino gli ospiti, altrimenti i crostini si inumidiscono e perdono la loro croccantezza.

Lista della spesa


Cuciniamo

  1. Spalmare l'hummus di ceci sui crostini di pane, su ogni crostino adagiare uno spicchio di carciofini sott'olio.
  2. Impiattare e servire

Buon Appetito!!

Crostata: pasta frolla al caffè, crema di banane e cioccolato fondente

Crostata: pasta frolla al caffè, crema di banane e cioccolato fondente
Crostata: pasta frolla al caffè, crema di banane e cioccolato fondente
La crostata è uno dei dolci che mette d'accordo tutti quanti, qualunque sia la farcitura, confetturacioccolatocrema pasticcera o come in questo caso con cioccolato fondente e crema di banane, la mia con limoni sesamo e pepe :D qui trovi la mia ricetta  ;)
È da un po' di tempo che avevo in mente di preparare una crostata con pasta frolla al caffè, inoltre volevo anche preparare una crostata con la crema di banane. Ebbene l'abbinamento è davvero notevole!!
La pasta frolla al caffè è risultata una vera e propria rivelazione, in più la semola rimacinata e la farina di mais rendono leggermente sabbiosa la frolla.
Fra l'altro il mais dona alla pasta frolla un allegro color giallo polenta, non c'è bisogno di spennellare la pasta frolla con l'uovo per farla dorare.
Inoltre il risultato è una frolla molto interessante anche per preparare dei gustosi biscotti.

Lista della spesa per la pasta frolla

  • 100 g di farina di Monococco - io Tradizioni Padane
  • 100 g di farina di tipo 0
  • 50 g di semola rimacinata
  • 50 g di farina di mais tipo fioretto
  • 190 g di zucchero
  • 1 uovo - io biologico
  • 90 g di burro chiarificato
  • 1 espresso - io decaffeinato

Lista della spesa per la farcitura

  • 30-40 g di cioccolato fondente - io Toscano Black 63% di Amedei
  • 3 cucchiai di crema di banane
  • Latte (io scremato) q. b. per ammorbidire la crema di banane

Cuciniamo


  1. Prima di tutto setacciare tutti i tipi di farina, poi preparare un espresso e tagliare il burro in piccoli quadratini.
  2. Versare nel cestello della planetaria tutti gli ingredienti, impastare con il gancio per gli impasti finché non si forma una palla.
  3. Accendere il forno e portarlo a 170° in modalità statica.
  4. Spostare l'impasto nello stampo, io ho usato uno stampo da 26 cm in silicone, se si utilizza uno stampo di differente materiale va precedentemente imburrato ed infarinato.
  5. Lavorare l'impasto con le mani stendendolo fino a raggiungere in altezza più della metà dei bordi dello stampo.
  6. Sminuzzare il cioccolato con un coltello e versarlo sull'impasto.
  7. Ammorbidire la crema di banane con il latte e versarla sul cioccolato, livellandola bene per tutta la superficie dell'impasto.
  8. Abbassare i bordi della frolla su se stessa ed infornare per 25 minuti, dopo alzare la temperatura del forno fino a 200° spegnere il forno dopo 5 minuti e lasciar lo stampo nel forno con lo sportello aperto per circa 10 minuti, dopo sfornarla farla freddare completamente prima di toglierla dallo stampo.
  9. Servire fredda.

Buon Appetito!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi Appunti di cucina